Accesso ai servizi

San Lorenzo diventa del Vallo

Nel corso del XVIII secolo al nome San Lorenzo fu aggiunta, quasi certamente dal nome degli Alarcon Mendoza della Valle, la dicitura della Valle che nel corso del secolo successivo si trasformò nell'attuale del Vallo con riferimento, probabilmente, al Castello, dal latino Vallum.
Il resto è storia quasi certamente, come tutto il meridione d'Italia San Lorenzo conobbe l'invasione dei Francesi prima, il fenomeno del brigantaggio e le varie lotte contadine, senza dimenticare le due guerre mondiali alle quali anche la comunità di San Lorenzo contribuì con tanti uomini che diedero la vita per la difesa dell'Italia. Oggi San Lorenzo vive peculiarità e problemi diffusi nel Mezzogiorno, in primis un accentuato fenomeno di emigrazione, ma anche un ritorno all'agricoltura che vede, specie nella coltura dell'olivo, la sua più importante variabile di tipo economico.